Marco Perugini | Wellness Coach & fitness trainer

Il Paradosso Sportivo

Quando di più non è meglio

Cosi come bassi livelli di inattività fisica favoriscono le malattie cardiovascolari è altrettanto vero che l’attività fisica troppo intensa e prolungata è associata al maggiore rischio.

Il grafico mostra in ordinata il rischio di malattia cardiovascolare e in ascissa il dispendio calorico da esercizio. Si vede come il rischio CDV in abbinamento ad attività fisica fino ad un certo limite migliora poi ricomincia ad aumentare andando addirittura oltre quello relativo all’inattività.

Quando di più non è meglio!

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *